banner
 
Serie A - Itas Cup: i risultati di Capodanno

Successo dell'Asiago alla distanza che batte per 5-1 il Valpellice. Risponde il Val Pusteria che torna alla vittoria: battuto 4-0 il Gherdeina a domicilio. Non sbaglia il Milano all'Agorà: 4-0 ai Rittner Buam. Il Vipiteno passa a Caldaro e si confemra alla guida del Playoff Round. Il Fassa sorprende il Cortina con l'ex Chelodi a quattro secondi dalla fine del terzo tempo. L'Appiano conquista il derby ad Egna per 4-3: decide all'overtime Vallerand.  

Serie A - Itas Cup: al via gli incontri tra le squadre del Master Round e del Playoff Round

Inizia la fase intermedia della seconda fase. Le squadra del Master Round sfidano quelle del Playoff Round per sei giornate consecutive. S'inizia a Collalbo con i Rittner Buam che sfidano l'Egna. Si continua a Milano dove l'Appiano sfiderà i rossoblu che in casa nella seconda fase non hanno mai sbagliato. Si passa a Brunico dove i Lupi continuano ad inseguire la capolista: di scena il Caldaro. Il Vipiteno sfiderà a domicilio un Gherdeina in profonda crisi. Il Valpellice vuole tornare alla vittoria contro un Cortina in flessione. L'Asiago, alla ricerca del sesta vittoria nella seconda fase, incontra un Fassa in grande spolvero.  

Serie A - Itas Cup: game recap of 28th days

2nd phase of 3 January.  

Serie A - Itas Cup:i il Fassa rallenta la marcia dell'Asiago

Nella giornata che segna l'inizio degli scontri diretti tra squadre del Master e Playoff Round, arrivano alcune sorprese. L'Asiago piega solo all'overtime la resistenza di un Fassa sempre più coriaceo. Il Val Pusteria batte senza fatica il Caldaro. Il Renon vince di misura contro l'Egna per 2-1. L'Appiano passa ai rigori a Milano. Il Cortina reagisce alle ultime prestazioni e passa a Torre Pellice. Prima si fa rimontare due gol e poi vince al 60' grazie alla rete di Fabris ed alla doppietta di Dingle. Il Vipiteno si conferma contro un Gherdeina in crisi.  

Serie A - Itas Cup: le sfide del 5 gennaio

Si continua ad oltranza nel periodo delle feste. Nel settimo tuno della seconda fase, le formazioni del Playoff Round, in casa, sfidano quelle del Master Round. Il match clou a Vipiteno: i Broncos, leader del Playoff R., cercano il colpaccio contro la capolista del Master. Il Cortina, rinato a Torre Pellice, tenta di fermare l'attacco dei Lupi pusteresi all'Olimpico. Il Renon, ancora alle prese con qualche assenza, sarà di scena a Caldaro. L'Egna, senza Tragust, aspetta un Valpellice alla ricerca dei primi punti in questo 2015. Il Milano atteso da un Val di Fassa in grande rialzo. I Pirati contro un Gherdeina in profonda crisi.  

Serie A -Itas Cup: game recap of 29th round

2nd phase of 5 january  

Serie A - Itas Cup: il Vipiteno ferma la corsa dell'Asiago

I Broncos infliggono il primo stop in trasferta, in campionato, da fine ottobre, agli stellati. Il Vipiteno rafforza il suo primato nel Playoff Round. L'Asiago, invece, rimane primo nel Master Round ma il Val Pusteria si porta a soli due punti di distanza dopo aver piegato il Cortina di misura all'Olimpico. Il Renon non sbaglia a Caldaro mentre il Milano supera il Fassa a domicilio ed è quarto nel Master Round. Prima vittoria della Valpe nel 2015 che vince ai rigori ad Egna mentre Hazen, tre gol nel finale, trascina i Pirati alla vittoria contro un Gherdeina in formazione rimaneggiata  

Serie A - Itas Cup:il programma della 30esima giornata

La capolista Asiago difende il suo primato contro l'Appiano. Il Val Pusteria di scena sulla pista di casa contro il Fassa. I Buam sfidano in diretta TV il Cortina. Il Milano ospita il Caldaro che rinuncia a Ranta, mentre sul ghiaccio di Torino ci sarà uno scontro molto interessante tra Valpellice e Vipiteno. Gherdeina - Egna: match tra due formazioni con qualche assenza di troppo.  

Coppa Italia: programma e prezzi dei biglietti

Il 24 e 25 gennaio all'Agorà di Milano in scena la Final Four di Coppa Italia. S'inizia con il derby altoatesino Rittner Buam - Val Pusteria e poi Hockey Milano Rossoblu opposto al Valpellice Bodino Engineering. Domenica la finale.  

Serie A - Itas Cup: game recap of 30th days

2nd phase of janaury 8  

Serie A - Itas Cup: le squadre del Master Round vincono 5 partite su 6

La capolista Asiago torna alla vittoria ma l'Appiano si fa valere fino all'ultimo con Hazen. Il Val Pusteria ne fa sei al Fassa. Shootout di Kosta. Il Renon batte il Cortina senza troppi affanni. Shootout di Weinhandl. Il Milano batte 9-1 un Caldaro che fine a metà gara rimane pericoloso ma cade sotto i colpi dei lombardi. Il Valpellice ferma la corsa del Vipiteno al termine di una partita molto tirata. L'Egna sconfigge in maniera netta un Gherdeina decimato dagli infortuni.  

HC Gherdeina valgardena.it si separa da Anthony Nigro

L'attaccante del Gherdeina, vittima di un pesante infortunio, non fa più parte della squadra ladina.  

Hockey Milano Rossoblu: arriva Matt Waddell

Il difensore, già Pontebba ed Alleghe, è il volto nuovo della formazione milanese e rinforzo per la prossima Coppa Italia.  

Coppa Italia: conferenza stampa di presentazione

La prossima edizione della Coppa Italia, in programma a Milano il prossimo 24 e 25 gennaio, sarà presentata a Palazzo Marino il prossimo 13 gennaio.  

Serie A - Itas Cup: il programma del 10 gennaio

Spicca la sfida tra Vipiteno ed i Rittner Buam. L'Asiago, capolista del Master Round, in trasferta ad Egna. Il Val Pusteria di scena sulla difficile pista dell'Appiano. Il Cortina attende il Milano. Il Valpellice a Caldaro. Il Gherdeina, alle prese con problemi di formazione, in trasferta in Val di Fassa.
 

Serie A - Itas Cup: game recap of 31th days

2nd phase of January 10  

Serie A - Itas Cup: Asiago e Val Pusteria seminano gli avversari

La capolista Asiago vince ad Egna senza affanni mentre il Val Pusteria piega alla distanza un Appiano sorretto dai gol di Vallerand. Gli avversari del Master Round perdono terreno. Il Renon sconfitto a Vipiteno all'overtime. Stessa sorte del Milano a Cortina. Gli ampezzani pareggiano a solo 3'' dalla fine e poi vincono con Stan Gron . Il Fassa infligge la nona sconfitta consecutiva ad un Gherdeina sempre in formazione rimaneggiata. Il Caldaro batte un colpo e vince alla grande contro il Valpellice.  

Presentata a Palazzo Marino la Final Four di Coppa Italia

Il prossimo 24 e 25 gennaio, all'Agorà di Milano si sfideranno l' Hockey Milano Rossoblu, l'Hc Valpellice Bodino Engineering, i Rittner Buam e l'HC Val Pusteria Lupi.  

Ruben Rampazzo ritorna ai Rittner Buam

Il talentuoso e giovane giocatore di Soprabolzano, di nuovo a disposizione fino al termine della stagione per il Renon con la possibilità di continuare per il prossimo anno la sua esperienza in Svizzera.  

HC Gherdeina Valgardena.it: arriva Marko Luomala

Un finlandese dalla grande esperienza per l' attacco del Gherdeina in sostituzione di Anthony Nigro.  

Serie A - Itas Cup: Val Pusteria - Vipiteno big match di giornata

Si riprende con un ritmo normale dopo il tour de force del periodo di Natale - Capodanno. Spicca il big match tra i due forti attacchi. Chi vincerà tra i Lupi ed i Broncos? L'Asiago, capolista del Master Round, e dopo aver lasciato Carnevale al Bolzano, sfida il Cortina nel derby veneto. Il Rittner atteso all'insidiosa prova dell'Appiano che, però, perde Lacroix per infortunio. Milano - Egna in Diretta TV su Rai Sport 2. Il Gherdeina sfida il Caldaro: i ladini vogliono vincere la prima partita della seconda fase. La Valpe ospita un coriaceo Fassa.  

Serie A - Itas Cup: Game recap of 32th day

2nd phase of January 15  

Serie A - Itas Cup: Asiago allunga nel M.R. Il Gherdeina matematicamente sesto nel M.R. dopo la decima sconfitta

Giornata molto interessante. L'Asiago aumenta di un punto il vantaggio nei confronti del Val Pusteria. Gli stellati si svegliano nel finale del terzo tempo e vincono contro un Cortina che sfiora anche il colpaccio ma si disunisce negli ultimi 3'. Il Val Pusteria viene rallentato dal Vipiteno: vittoria dei Lupi solo ai rigori. Il Milano, con il nuovo Waddell, e con 4 gol di Gron, vince alla distanza contro un Egna che inizia bene all'Agorà. Il Renon ne fa sette ad un Appiano senza Vallerand e Lacroix. Il Valpellice piega il Fassa e torna alla vittoria. Il Caldaro vince a Selva: decima sconfitta per il Gherdeina e primo verdetto della seconda fase. Le Furie Rossoblu sono matematicamente seste del Master Round e dovranno giocare i preplayoff contro la quinta del Playoff Round.  

Hafro Sg Cortina: gemellaggio con la Coppa del Mondo di Sci

Connubio d’eccezione tra sport invernali  

Serie A - Itas Cup: il programma della 33esima giornata

Ultima giornata dedicata agli scontri tra squadre del Master Round e del Playoff Round. L'Asiago di scena a Caldaro: i Lucci alla ricerca di punti per rincorrere la quinta posizione. Il Val Pusteria ad Egna per avvicinarsi all'Asiago. Il Renon atteso alla non facile trasferta della Val di Fassa. Vipiteno - Milano: partita ricca di spunti. I Pirati di Appiano, dopo la pesante sconfitta di Collalbo, ospitano il Valpellice. Il Cortina a caccia di punti contro il Gherdeina, del nuovo rinforzo finlandese Luomola,  

Serie A - Itas Cup: Game recap of 33th day

2nd phase of January 17  

Serie A - Itas Cup: si confermano le squadre nelle prime tre posizioni sia del Master Round che del Playoff Round.

Ultima giornata degli scontri incrociati tra squadre del Master Round e Playoff Round. L'Asiago surclassa il Caldaro. Il Val Pusteria piega alla distanza un volenteroso Egna. Il Renon passa ad Alba di Canazei al termine di un gara nervosa. Sempre più lontane le altre squadre del M.R. Il Milano perde contro il Vipiteno. I Broncos trascintati dal prolifico Walters. L'Appiano gioca di powerplay con Vallerand ed Hazen e conquista una squillante vittoria contro la Valpe. Non basta l'esordio di Luomola per far uscire dalla crisi un Gherdeina che parte bene a Cortina ma poi deve cedere a Dingle e compagni. Da giovedì si riparte con gli scontri diretti all'interno dei due gironi.  

Asiago Hockey 1935: arriva Anthony Nigro

L'ex attaccante del Gherdeina, dopo l'infortunio del 4 dicembre contro il Val Pusteria, ottiene un contratto in try-out da parte della capolista Asiago.  

Rittner Buam: confermato il portiere Weinhandl

Il portiere austriaco, Fabian Weinhandl, terminerà la stagione con i Campioni d'Italia
 

Final Four di Coppa Italia: video della presentazione

Video di www.EsteNews.it sulla prossima Coppa Italia in programma a Milano il 24 e 25 gennaio  

Final Four di Coppa Italia: la parola ai protagonisti

In vista dell'appuntamento di sabato 24 gennaio e domenica 25 gennaio all'Agorà di Milano, le impressioni di alcuni protagonisti dentro e fuori dalla pista ghiacciata. Programma ed arbitri della Final Four. Si parte sabato con il derby altoatesino
HC Val Pusteria - Rittner Buam alle ore 15:00. Poi alle 18:30 di scena Hockey Milano Rossoblu - HC Valpellice Bodino Engineering. Domenica 25 gennaio la finale alle ore 18:30 in Diretta su Rai Sport 2.  

HC Valpellice Bodino Engineering: arrivano David Brine e Kevin Montgomery

Un nuovo centro per la formazione piemontese che ha ingaggiato fino al termine della stagione l'attaccante canadese Brine. L'altro rinforzo è in difesa: dal Caldaro arriva Kevin Montgomery.  

HC Egna Riwega: un nuovo portiere

Arriva dalla Rep. Ceca il 22enne Jan Dlouhy per sopperire alla mancanza dell'infortunato Thomas Tragust.  

Serie A - Itas Cup: il programma della 34esima giornata

Si torna a giocare, per concludere la seconda fase, tra formazioni dei rispettivi gironi Master e Relegation Round. Nel Master Round la capolista Asiago in trasferta contro il Valpellice, del nuovo Montgomery, sulla pista di Torino. Il Val Pusteria ospita il Gherdeina in diretta TV su Rai Sport 2. Altra sfida interessante a Collalbo: il Renon cerca di rafforzare il terzo posto ma arriva il Milano. Nel Relegation Round. Testa coda tra un lanciato Vipiteno ed un Caldaro che rinuncia anche a Montgomery. Il Cortina in Val di Fassa mentre l'Appiano vuole consolidare il terzo posto nel derby contro l'Egna del nuovo portiere Dlouhy.  

Serie A - Itas Cup: Game recap of 34th day

2nd phase of January 22  

Serie A - Itas Cup: i risultati della 34esima giornata

Nel Master Round l'Asiago passa a Torino contro il Valpellice al termine di una partita ricca di gol. Il Gherdeina tiene a Brunico per due tempi poi lascia spazio ai Lupi. Il Renon sconfigge il Milano ai rigori dopo una gara molto tattica. Nel Playoff Round squillo del Caldaro che passa a Vipiteno all'overtime con Frei. L'Appiano vince alla distanza il derby contro l'Egna e passa in seconda posizione. Il Cortina perde in trasferta per 4-0 battuto da un buon Fassa  

Final Four di Coppa Italia: intenso fine settimana a Milano

Ci siamo per la disputa della Final Four. S'inizia alle ore 15:00 con il derby altoatesino. Si rinnova la sfida tra Rittner Buam ed il Val Pusteria che ha deciso gli ultimi tre trofei assegnati in ordine di tempo. Alle 18:30 il derby del nord-ovest tra l'Hockey Milano Rossoblu e l'HC Valpellice Bodino Engineering.  

Coppa Italia - Prima semifinale: i Rittner Buam prevalgono all'overtime con Thomas Spinell

Gara combattuta ed equilibrata nel derby altoatesino. I Buam s'impogono al supplementare per 3-2 contro un Val Pusteria che non riesce a scardinare la difesa avversaria. Per il Renon si tratta della disputa della sesta finale di Coppa Italia. Possibilità per i Buam di conquistare la terza coppa della loro storia contro la vincente della sfida Milano-Valpellice  

Coppa Italia - Seconda semifinale: il Milano batte il Valpellice 6-2

La finale di Coppa Italia sarà tra i padroni di casa dell'Hockey Milano Rossoblu ed i Rittner Buam in programma domenica 25 gennaio alle 18:30 alll'Agorà di Milano. Nella seconda semifinale di Coppa Italia di Final Four i padroni di casa sconfiggono il Valpellice per 6-2. Partita equilibrata per un tempo, poi il Milano dilaga nel secondo tempo grazie anche ai powerplay. Non basta ai piemontesi l'esordio del nuovo centro David Brine.  

Coppa Italia: la finale inizia alle 18:45

La finale di Coppa Italia, tra l'Hockey Milano Rossoblu ed i Rittner Buam, inizierà alle 18:45 per esigenze televisive.  

La Coppa Italia è dei Rittner Buam che battono il Milano Rossoblu

Dopo due tempi equilibrati, il Renon trova l'allungo decisivo nel terzo tempo per il 4-2 finale. La squadra di Collalbo conquista la seconda Coppa Italia consecutiva e la terza della sua storia. Milano non riesce a recuperare dopo i gol ravvicinati di Gruber e Felicetti che in poco più 30 secondi ipotecano la Coppa a favore della squadra altoatesina.  

Coppa Italia: gli highlights della finale

Riviviamo gli attimi salienti che hanno portato il Renon alla conquista della Coppa Italia sul ghiaccio dell'Agorà di Milano.  

Coppa Italia: il servizio di Rai Sport sulla finale

Il riassunto della finale: Rittner Buam - Hockey Milano Rossoblu 4-2  

Comunicato congiunto: Hockey Milano Rossoblu - Rittner Buam

L’Hockey Milano Rossoblu, organizzatore della Final Four di Coppa Italia edizione 2014/15, ed i Rittner Buam, vincitori del trofeo, desiderano ringraziare tutti coloro i quali hanno animato la “due giorni” all’Agorà.  

L.I.H.G. e STIHL: un binomio vincente

Siglato un accordo tra la L.I.G.H. (Lega Italiana Hockey Ghiaccio) e STIHL, azienda
leader nella sviluppo, costruzione e commercializzazione di motoseghe e attrezzature amotore per il lavoro fore stale e la cura del verde.  

HC Egna Riwega: un arrivo ed una partenza

La formazione della Bassa Atesina si muove in vista della fine del mercato e della seconda fase. Arriva l'esperto Dominic Perna mentre finisce l'esperienza di Jan Stehlik con l'Egna.  

Serie A - Itas Cup: il programma della 35esima giornata

Il big match del Master Round, tra Asiago e Val Pusteria, decisivo per le sorti del primo posto del girone, sarà trasmesso in Diretta su Rai Sport 2. Milano contro Valpellice: si rigioca all'Agorà dopo la sfida di semifinale di Coppa Italia. Il Renon, con la terza coccarda tricolore, di scena a Selva contro un Gherdeina che cerca la prima vittoria della seconda fase. Il Cortina attende il Vipiteno. Per il Caldaro ultimissima chiamata per riaprire il discorso quinto posto nel derby contro l'Appiano. L'Egna, con il nuovo rinforzo Dominic Perna, si difende dal ritorno del Fassa.  

Serie A - Itas Cup: Game recap of 35th day

2nd phase of 29 January  

Serie A - Itas Cup: l'Asiago vince il big match contro il Val Pusteria in rimonta ed ipoteca il primo posto

Master Round: pesante vittoria dell'Asiago che batte 3-2 e vola a sei punti di vantaggio nei confronti dei Lupi. Il Gherdeina, in rimonta, ferma il Renon allo scadere dell'overtime e si regala i primi due punti della seconda fase. Il Milano consolida la quarta piazza: battuto nuovamente, dopo la Coppa Italia, il Valpellice. Playoff Round -primo verdetto della seconda fase: il Caldaro è eliminato dai pre-playoff dopo la sconfitta ad Appiano. Il Cortina parte alla grande e sconfigge il Vipiteno per 6-3 con una tripletta di Dingle. Torna alla vittoria l'Egna che consolida il quarto posto contro il Fassa. Esordio di Perna per le Wild Goose e tripletta per Kubincak.
 

Serie A - Itas Cup: altra giornata di grande importanza

L'Asiago cerca a Collalbo i punti necessari per chiudere al primo posto il girone del Master Round. Il Brunico, con il rinforzo di Pichler ed Andergassen, in trasferta a Torino. Il Milano, della novità Frei, tenta l'inseguimento al terzo posto ma il Gherdeina ha ripreso a marciare. Big-match ad Appiano: i Pirati ospitano il Cortina. In palio il secondo posto del Playoff Round. L'Egna affronta un Caldaro in formazione ampiamente rimaneggiata tra partenze ed infortuni. Il Vipiteno cerca riscatto in Val di Fassa.  

Serie A - Itas Cup: Game recap of 36th day

2nd phase of 31 January  

Serie A - Itas Cup: l'Asiago cade a Collalbo

Master Round: si riapre la corsa alla prima posizione. Il Renon batte l'Asiago 5-1. Il Val Pusteria, con i nuovi rinforzi Pichler ed Andergassen, vince a Torino contro un Valpellice a corto di risultati. Lupi in corsa di nuovo per il primo posto. Il Milano cade in Val Gardena nel finale: niente corsa al terzo posto. Il Vipiteno si conferma in Val di Fassa e vince il Playoff Round. Colpaccio del Cortina che passa in seconda posizione: gli uomini di Hicks non sbagliano niente ad Appiano e scavalcano proprio i Pirati. L'Egna ritorna in corsa per la terza piazza. Ora pausa per le Nazionali. Si torna il 10 febbraio con le ultime 2 giornate.