banner
 

SUPERCOPPA ITALIANA 2015/16: VINCE L'ASIAGO HOCKEY 1935

 

Supercoppa 2015

Asiago Hockey 1935 – Rittner Buam 2-1 (0-0/1-1/1-0)

Marcatori: 23:34 (0-1) M.Spinell (M.V.Guilder/C.Borgatello; 29:50 (1-1) S.Bentivoglio (E.Miglioranzi/A.Nigro); 43:25 (2-1) A.Nigro (D.Iori/A.Lutz)

Asiago: Carrozzi (Tura); M. Sullivan, D. Sullivan, Strazzabosco, N. Tessari, Presti, M. Tessari, Stevan, Ulmer, Bentivoglio, Nigro, Lutz, Munari, Benetti, Iori, Pace, Magnabosco. Coach: Lefebvre

Rittner Buam: Engelage (R. Fink); Tauferer, Ceresa, K. Fink, Ploner, Ebner, Alber, J. Kostner, Tudin, Fauster, Frei, Spinell, S. Kostner, Cole, Van Guilder, Borgatello, Ansoldi, Quinz, Scelfo, Cook . Coach: Lehtonen

 

La stagione dell’hockey italiano 2015/16 riparte con la sfida che aveva chiuso lo scorso campionato: i padroni di casa dell’Asiago contro il Renon nella riedizione dell’ultima vibrante finale scudetto dello scorso aprile. I vicentini si presentano al pubblico di casa con il nuovo allenatore Patrice Lefebvre mentre in porta si accomoda la novità Chris Carrozzi. Assenti per la serata Borrelli, Marchetti, Casetti e Stevan. Gli altoatesini hanno cambiato molto dallo scorso anno  e sono attesi a questa prova con quattro stranieri nuovi ( Engelage, Cole, Van Guilder e Cook) ed il nuovo allenatore finlandese Riku Petteri-Lehtonen. Assenti per il match Thomas Spinell, Jan Waldner e Alexander Eisath.

Grande ritmo pur essendo la prima gara della stagione. L’Asiago sembra essere molto concreto dalle parti di Engelage mentre il Renon cerca di colpire con ripartenze veloci. La gara è frizzante ma il risultato non cambia con i giallorossi che creano di più (occasioni per Ulmer, Nigro, Magnabosco e Matteo Tessari). Il Renon segna anche al 16:59 in powerplay ma il gol viene annullato per un fischio arbitrale precedente con una penalità per parte.

Nel secondo tempo la squadra ospite parte decisa ma trova pronta la difesa dell’Asiago. Gli sforzi degli altoatesini sono premiati da Markus Spinell che trova un varco nello slot e supera Carrozzi con un pregevole back (23:34). Tudin e compagni ci credono e sfiorano il raddoppio. L’Asiago è alle corde ma in situazione di quattro contro quattro un polsino preciso di Bentivoglio (29:50) rimette tutto in discussione. L’inerzia della gara rimane a favore dei Buam ma la parità rimane fino alla seconda sirena nonostante un crescendo di azioni nelle ultime fasi del secondo drittel.

Nel terzo tempo l’Asiago si rivitalizza e passa a condurre con Nigro (43:25) che si ritrova la porta spalancata ed infila il disco sotto la traversa. Ulmer manca il colpo di grazia in una Supercoppa densa d’emozioni. Il Renon spinge di più per il pareggio, l’Asiago aspetta e cerca il punto del probabile ko. Il tempo scorre e si  arriva agli ultimi minuti.  I Campioni in carica d’Italia si difendono fino al 60’: il Renon è battuto per 2-1 in rimonta.

A fine partita le premiazioni di rito con il Presidente dell’Asiago, Piercarlo Mantovani, ed il responsabile del settore hockey della Fisg, Tommaso Teofoli. Premiati come “best player” Bentivoglio e Spinell.

Terza Supercoppa per l’Asiago che inizia nel migliore dei modi la stagione ed eguaglia in questa competizione i successi di Bolzano e Vipers Milano. Per il Renon si tratta della seconda sconfitta consecutiva in una gara di Supercoppa.

Ma per i vincitori e vinti c’è subito un altro impegno. Sabato inizia l’82esimo campionato italiano.

I dati tecnici della partita: http://www.pointstreak.com/prostats/boxscore.html?gameid=2742134

ALBO D’ORO SUPERCOPPA

2001 HCJ Milano

2002 HCJ Milano

2003 Asiago HAS

2004 HC Bolzano

2005 non disputata

2006 HCJ Milano

2007 HC Bolzano

2008 HC Bolzano

2009 Ritten Sport

2010 Ritten Sport

2011 HC Val Pusteria

2012 HC Bolzano

2013 Supermercati Migross Asiago

2014 HC Val Pusteria Lupi

2015 Asiago Hockey 1935

Premiazioni di Supercoppa: tutte le foto sono di PHOTOSTELLA.IT

 Tommaso Teofoli, responsabile del settore hockey della Fisg ed il Presidente dell'Asiago, Piercarlo Mantovani, premiano il capitano dell'Asiago, Daniel Sullivan, per la conquista della Supercoppa 

L'autore del gol dei Rittner Buam: Markus Spinell

 

 

 

 

 

ALBO D’ORO SUPERCOPPA

2001 HCJ Milano (Asiago – Milano 1-3)

2002 HCJ Milano (Milano – Asiago 5-2)

2003 Asiago HAS (Milano – Asiago 0-1)

2004 HC Bolzano (Milano – Bolzano 3-5)

2005 non disputata

2006 HCJ Milano (Final Four –Milano – Ritten 6-2)

2007 HC Bolzano (Cortina – Bolzano 0-1)

2008 HC Bolzano (Bolzano – Pontebba 6-3)

2009 Ritten Sport (Ritten – Bolzano 5-1)

2010 Ritten Sport (Asiago – Ritten 0-3)

2011 HC Val Pusteria (Val Pusteria – Asiago 3-1)

2012 HC Bolzano (Cortina – Bolzano 3-4r)

2013 Asiago Hockey 1935 (Asiago – Valpellice 1-0)

2014 Hc Val Pusteria Lupi (Rittner Buam – Val Pusteria 3-4)