banner
 

Hockey Ghiaccio: Norme Organizzative Federali Annuali

 

Il Consiglio Federale della F.I.S.G., riunitosi oggi nella seconda riunione del nuovo mandato, ha approvato le Norme Organizzative Federali Annuali del campionato di hockey ghiaccio ELITE A, stagione 2014/15, valevoli anche per i campionati successivi.

Le principali novità delle N.O.F.A. sono la drastica riduzione del numero di stranieri  per le squadre con conseguente maggiore utilizzo di giovani atleti di formazione italiana.

I giocatori oriundi, di doppio passaporto, saranno considerati italiani a tutti gli effetti se eleggibili per giocare nella Nazionale italiana ed in possesso di un transfer-card illimitato.

Le nuove norme superano il “gentlemen’s agreement” finora applicato. In questo modo le società potranno programmare la propria attività in funzione di regole chiare e univoche per il prossimo futuro.

La nuova disciplina è il primo passo di una riforma strutturale dell’hockey ghiaccio italiano che mira essenzialmente alla valorizzare ed alla crescita dei giovani italiani. Tutto ciò sarà completato con un articolato programma a lungo termine che sarà predisposto con la consulenza di personalità riconosciute a livello internazionale. Questo “studio” dell’hockey ghiaccio italiano sarà finalizzato nel corso della prossima stagione agonistica.

Le nuove linee programmatiche dell’hockey ghiaccio italiano verranno meglio illustrate nel corso di una conferenza stampa che si terrà nelle prossime settimane.