banner
 

Comunicato LIHG: un grazie per la beneficenza!

 
La Lega Italiana Hockey Ghiaccio, in persona del Presidente, Marcello Cobelli, e del Consiglio Direttivo, desidera ringraziare tutti coloro che hanno reso la Finale di Coppa Italia tra HC Nuovo Fiemme 97 ed Hockey Milano Rossoblu, disputata lo scorso 28 febbraio a Selva di Val Gardena, non solo un grande evento sportivo ma anche un grande, grandissimo gesto di solidarietà. Proprio in quest'ottica, il grande afflusso di pubblico, sia da parte delle due formazioni finaliste che di quello locale, ha permesso di raccogliere la ragguardevole cifra di 12.000 euro che sono state devolute interamente alla famiglia di Leo Holzknecht. Il movimento hockey ghiaccio ha dimostrato grande sensibilità ed unità d'intenti. 
 
Si desidera ringraziare vivamente anche coloro che hanno permesso lo svolgimento della Finale di Coppa Italia in tutte le sue fasi: la Federazione Italiana Sport del Ghiaccio, le squadre di Serie B, i cronometristi, gli arbitri (che hanno devoluto il loro gettone di presenza), l'HC Gherdeina valgardena.it (organizzazione Stadio Pranives), i Pompieri ed i Vigili Urbani di Selva Val Gardena, il Comune di Selva Val Gardena ed i Carabinieri di Selva Val Gardena. 
 
Ancora un grazie a tutti per quello che è stato un grande gesto di solidarietà!
 
Nella foto i genitori di Leo Holzknecht ricevono le maglie autografate delle due finaliste di Coppa Italia, HC Nuovo Fiemme 97 ed Hockey Milano Rossoblu, alla presenza del Vice Presidente di LIHG, Avv. Walter Andriolo e Tommaso Teofoli, consigliere di settore per la FISG.